Patologie  ›   CHIRURGIA DELLA BASE CRANICA

Paragangliomi

Il paraganglioma dell’osso temporale è un tumore benigno di tipo vascolare che origina dai paragangli, strutture variamente dislocate in varie parti del corpo. 

A livello dell’osso temporale essi vengono classificati in 3 classi:
CLASSE A: paragangliomi timpanici, localizzati nella cassa del timpano;
CLASSE B: localizzati nella cassa del timpano con invasione secondaria dell’attico e della mastoide;
CLASSE C: La classe C è la più importante per le implicazioni diagnostiche e terapeutiche e viene a sua volta suddivisa in sottoclassi C1- C2- C3 - C4 a seconda del grado di interessamento delle strutture neurovascolari dell’  osso temporale e in particolare dell’ arteria carotide interna.
CLASSE D: è in genere associata alla classe C e individua la componente tumorale a localizzazione intracranica extradurale (De) o intradurale (Di).

La terapia per paragangliomi di tipo A e B è chirurgica, per quelli di classe C le implicazioni terapeutiche devono essere valutate attentamente con il paziente in modo da attuare la migliore terapia con la più bassa incidenza di complicanze.

Nella Unità Operativa ORL viene attuato un protocollo speciale per i paragangliomi di tipo C che viene condiviso con il paziente nella fase di Counseling onde poter individuare il trattamento specifico più funzionale posssibile nell’ottica di un mantenimento ottimale della qualità di vita. 

Di seguito nella presentazione viene esposto il nostro protocollo di trattamento.


› 2005 Bergamo Protocol



Video Paraganglioma Tipo A


Altre patologie trattate

Chirurgia dell’orecchio e della sordità

Chirurgia della base cranica

  • Carcinoma del temporale
  • Tumori maligni delle ghiandole salivari
  • Chirurgia oncologica cervico-facciale

Chirurgia endoscopica

  • Tumori maligni dei seni paranasali
  • Tumori della base cranica anteriore
  • Papilloma invertito
  • Angiofibroma
TOP